Gli articoli su Neil Gaiman su neilgaimania

Gaiman vince il Newbery Medal

Gaiman vince il Newbery MedalIl 26 gennaio 2009 Neil Gaiman ha raccontato sul suo blog della imprevista vittoria di un premio molto prestigioso, il Jonh Newbery Medal, un premio letterario assegnato dall'Association for Library Service to Children, con cadenza annuale, all'autore che si è maggiormente distinto per il contributo apportato nell'ambito della letteratura per bambini. Considerato che il premio è un riconoscimento molto prestigioso e dalle antiche origini, abbiamo voluto congratularci con Neil presentandovi la traduzione del post successivo alla vittoria in cui si percepisce tutto il suo stupore per l'inatteso evento. Eccovelo!


La grande cosa dell'avere un giorno morto in hotel dopo un lungo viaggio, e questo martedì era uno di questi, è che non hai niente per cui alzarti. Così, ho fatto un lungo pigro bagno nel mezzo delle ore del mattino e poi sono stato a parlare al telefono con un amico e poi ho letto...

Mi sono appisolato con lo show di Jack Benny di sottofondo sull'Ipod intorno alle 03.30 am. Ho puntato la sveglia per le 11.00 am perché non avevo niente da fare presto e avevo pianificato di svegliarmi un po' prima della sveglia e cominciare a scrivere. Ho chiuso i miei occhi...

E a quel punto il telefono stava suonando. Ho pensato che avrebbe potuto suonare per un po'. Infatti, ho pensato appena mi sono risvegliato, che aveva già suonato e poi aveva smesso di suonare una volta, il che significava che qualcuno stava chiamandomi per raccontarmi qualcosa. Probabilmente l'hotel stava prendendo fuoco giù. Ho preso il telefono. Era la mia assistente, Lorraine, che dormiva da me con il mio cane convalescente.

"Ha chiamato Merrilee e pensa che qualcuno stia cercando di contattarti", mi disse. Le ho raccontato che ore fossero (circa le 5 e mezza in una mattina sanguinolenta qui, lei è fuori di testa, qualcuno sta cercando di dormire qui lo sai). Lei ha detto che sapeva che ora fosse a Los Angeles (LA), e che Merrilee, che è il mio agente letterario, sembrava veramente determinata a contattarmi poichè sembrava fosse importante.

Sono saltato fuori dal letto. Ho controllato la voicemail. No, nessuna stava cercando di contattarmi. Ho chiamato a casa, ho raccontato a Lorraine che era senza senso -- "E' ok", mi disse. "Hanno chiamato qui. Sono sull'altra linea. Sto per dargli il tuo numero di cellulare."

Non ero ancora sicura di cosa stesse succedendo o chi stava cercando di fare cosa. Erano le 5.45 nella mattina. Nessuno è morto, penso, ero quasi certo di questo. Il mio cellulare suonò.

"Hello. Parla Rose Trevino. Sono il chair del ALA Newbery Commitee..." Oh. Newbery. Giusto. Fico. Potrei essere un Book Honor (n.d.t. Gaiman fa riferimento ad una menzione speciale che il comitato assegna ad opere che ritiene rilevanti pur non aventi diritto al premio più prestigioso) o qualcosa. Potrebbe essere grazioso, "e sono qui con i membri votanti del comitato del Newbery e vogliamo farle sapere che il suo libro..."

"THE GRAVEYARD BOOK", dissero quattordici persone ad alta voce, e io ho pensato, potrei essere ancora addormentato in questo momento, ma probabilmente loro non farebbero questo, non chiamerebbero la gente e apparirebbero così fortemente eccitati, per un premio letterario...

"...ha appena vinto..."

"THE NEWBERY MEDAL" hanno detto in coro. Loro sembravano davvero allegri. Ho controllato la stanza dell'hotel perché mi sembrava davvero possibile che potessi ancora essere addormentato. Tutto sembrava solido in maniera rassicurante.

'Sei in vivavoce con almeno 14 docenti e librai e appaiono persone meravigliose, sagge e buone', penso. Non cominciare a dire parolacce come quando hai vinto l'Hugo. Questa è una cosa saggia da pensare perché altrimenti parolacce enormi, possenti e di quattro lettere si sarebbero raccolte. [...] Penso di avere detto, 'Volete dire che è lunedì?'

"Puoi dirlo al tuo agente e al tuo editore e a nessun altro," ha detto Rose. "E sarà annunciato nell'arco di un'ora."

E a quel punto ho farfugliato e pensato e detto qualcosa tipo graziegraziegrazieokquestovalelapenadiesseresvegliato.

Ho telefonato al mio agente e al mio editore, entrambi dei quali sembravano avere intuito le mie novità attraverso i loro metodi segreti, ma potrebbe essere stato semplicemente che li stavo chiamando in questo particolare lunedì mattina (e, retrospettivamente, qualcuno deve avere telefonato a qualcun altro per avere il mio numero di telefono). (Merrilee-il-mio-agente: "Non cominciare a dire parolacce, mi raccomando." Io: "Oh bene.")

Ho chiamato Maddy, ho parlato con lei, e lei era senza alcun dubbio estasiata, e le ho detto di cercare di non dirlo a nessuno e l'ho raccontato alla sua amabile mamma che era eccitata per me.

Allora ho ricevuto una telefonata da Elyse, la pubblicitaria della Harperchildren, che voleva sapere se potessi volare da LA a New York per essere l'indomani mattina al Today Show [n.d.t. potete vedere un frammento della trasmissione via web al seguente link: http://www.msnbc.msn.com/id/28857583/]. Ho detto certo. Voglio dire, cosa altro avrei potuto dire?

Così sto lasciando questo hotel con due giorni di anticipo, e sto scrivendo con l'ALA webcasting di sottofondo. Loro probabilmente non hanno ancora annunciato il Newbery award. Non sono sicuro che loro possano dire The Graveyard Book quando arriveranno al pezzetto del Newbery. Penso di avere immaginato tutto questo o che loro possano fare un nuovo spoglio dei voti o qualcosa. Ma penso che probabilmente è accaduto. Voglio dire, sono le 07.20 e sto bevendo un the e ammiccando felicemente al mondo. Parlato con Holly. Parlato con Mike.

Okay. Lo hanno appena detto. Posso postare.

I commenti degli utenti di neilgaimania

sandmanbianco03-03-2009 alle 21:14

Mi domandavo se sapevate l'uscita di THE GRAVEYARD BOOK in Italia, dopo aver letto il post non sto più nella pelle.... Yahooo.. sono felice per Neil

Devil05-03-2009 alle 16:13

Putroppo ancora non se ne parla. Speriamo non ci mettano 10 anni come "Buona Apocalisse a tutti"

I dati dell'articolo

  • Articolo

    del 02-03-2009

  • Autore dell'articolo

    Devil & Irek

  • L'articolo è stato commentato

    2 volte

  • L'articolo è stato letto

    5173 volte

  • Segnala su

    Segnala su delicious Segnala su digg Segnala su furl

Inserisci un commento

  • Messaggio

Gli articoli più letti su neilgaimania

Argomenti correlati